Un unico interlocutore per tutti i problemi di Salute e Sicurezza sul Lavoro

Valutazione dei rischi impiantistici e strutturali

059 copia.jpg.crop_display

Euronorma si occupa dell’analisi dei locali e dei luoghi di lavoro (rischi impiantistici e strutturali) affinchè rispondano ai requisiti previsti dal titolo II del Decreto Legislativo 81/08, con particolare riferimento ai contenuti dell’allegato IV:

  • Solidità e stabilità
  • Altezza, cubatura, superficie
  • Pavimenti, muri, soffitti, finestre e lucernari dei locali scale e marciapiedi mobili, banchine e rampe di carico
  • Vie di circolazione, zone di pericolo, pavimenti e passaggi
  • Vie e uscite di emergenza
  • Porte e portoni
  • Scale
  • Posti di lavoro e di passaggio e luoghi di lavoro esterni
  • Microclima
  • Illuminazione naturale ed artificiale dei luoghi di lavoro
  • Locali di riposo e refezione
  • Spogliatoi e armadi per il vestiario
  • Servizi igienico assistenziali
  • Dormitori

Presenza di agenti nocivi:

  • Difesa dagli agenti nocivi
  • Difesa contro le polveri
  • Misure contro gli incendi e le esplosioni

Vasche, Canalizzazioni, Tubazioni, Serbatoi, Recipienti, Silos

Ambienti di lavoro

Per informazioni: Rischi impiantistico-strutturali