Un unico interlocutore per tutti i problemi di Salute e Sicurezza sul Lavoro

UNI-INAIL

UNI-INAIL 2001 è un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (SGSL), organizzato e finalizzato al raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza aziendale, progettato con il più idoneo rapporto tra costi e benefici.
Adottare un SGSL non è un obbligo di legge, bensì una scelta volontaria di chi sente la responsabilità della sicurezza propria e degli altri, che consente di ridurre i costi della “non sicurezza”:

  • indiretti: perché riduce la probabilità di accadimento degli infortuni e i costi che ne conseguono
  • diretti: perché si può chiedere la riduzione del tasso di tariffa, ai sensi dell’art. 24 delle Modalità di applicazione delle Tariffe. Tale riduzione, congiunta con il meccanismo bonus malus, può determinare uno sconto complessivo del 35%-40% dei premi assicurativi INAIL, in funzione di diversi parametri

L’adozione di un SGSL conforme all’art. 30 del D.Lgs. 81/2008 inoltre ha efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni (D.Lgs. 231/2001).

In accordo con le Parti sociali, nonché con ISPESL e UNI, l’INAIL ha pubblicato le “Linee guida per un sistema di gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro“, un valido aiuto per le imprese che intendono volontariamente adottare un sistema di gestione della sicurezza.
Le linee Guida UNI-INAIL hanno validità generale e la loro applicazione va modulata sulle caratteristiche complessive dell’impresa (dimensioni, tipologie produttive, cicli tecnologici, struttura dell’organizzazione, ecc.) che intende adottarle.

Euronorma tramite personale specializzato assiste l’Azienda nella implementazione del sistema UNI-INAIL 2001, che pur avendo efficacia esimente ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs.vo 81/08, non prevede la necessità di ottenere la certificazione da parte di Enti Certificatori.