Un unico interlocutore per tutti i problemi di Salute e Sicurezza sul Lavoro

Valutazione dei rischi da microclima

r-log-master-mic-probes

Il Microclima é l’insieme dei fattori ambientali (temperatura, umidità, velocità dell’aria) che regolano le condizioni climatiche di un ambiente di lavoro.
L’organismo umano deve mantenere una temperatura costante di circa 37 gradi: piccole variazioni possono causare disturbi e patologie anche gravi.
Per valutare i parametri microclimatici si considerano, in combinazione,  i fattori ambientali e la sensazione soggettiva. 

I parametri più utilizzati sono gli indici di Fanger:

  • PMV (predicted mean vote): voto medio previsto per la sensazione di benessere termico
  • PPD (predicted percentage of disatisfied): percentuale prevista delle persone insoddisfatte in un determinato ambiente

Un ambiente viene definito “accettabile” per valori di PMV compresi tra “- 0,5” e “+ 0,5” e PPD minore del 10%.

Conattti: Microclima